Bollo auto ibride: in quali regioni la tassa non si paga e per quanto tempo

Le auto ibride pagano il bollo? Alcune amministrazioni regionali prevedono un’esenzione temporanea per mild hybrid, full hybrid e plug-in. Il punto regione per regione 

Andrea Tartaglia

@
andrea_tarta

– milano

Le auto ibride pagano il bollo auto? Esistono delle esenzioni dalla tassa di possesso per i modelli elettrificati? Con la tendenza a premiare l’acquisto di veicoli ad emissioni contenute appare inevitabile la riduzione dell’imposta per quei veicoli che, grazie all’adozione di un motore elettrico che lavora insieme o in parziale sostituzione del termico è in grado di ridurre i consumi di carburante, e quindi anche le emissioni. La risposta è sì, esistono delle differenze tra il bollo delle auto ibride e quello delle auto termiche, ma siccome la competenza della tassa di possesso è delle regioni occorre valutare caso per caso. Senza una direttiva nazionale univoca, in alcune regioni si paga il bollo per intero, in altre si beneficia di un’esenzione per tre anni che diventano cinque è altre regioni. Condizione imprescindibile per ottenere il beneficio, dove presente, è l’omologazione come “ibrida” del veicolo che deve risultare sul libretto di circolazione.

come si calcola il bollo delle auto ibride

—  

Di norma, il calcolo del bollo auto viene effettuato sulla potenza espressa in kW da moltiplicare per un importo che varia a seconda della classe di emissioni e con una maggiorazione per i kW eccedenti quota 100. Nel caso delle auto ibride l’importo del bollo viene calcolato unicamente in base ai kW del motore endotermico. Quindi, nel caso di una vettura con un motore benzina da 66 kW e uno elettrico da 30 la tassa si paga solo sui 66 kW. Per conoscere la potenza del proprio veicolo basta consultare il libretto di circolazione nella riga P.2 del riquadro 2, alla riga P.3 viene riportato il tipo di alimentazione e se c’è la dicitura “ibrido” si ha accesso ai benefici previsti dalle singole regioni. Per conoscere l’importo da pagare, invece, è possibile simularlo sul sito dell’Aci. 

Esenzione bollo auto ibride in Valle d’Aosta

—  

Tra le amministrazioni più sensibili c’è la Regione Autonoma della Valle d’Aosta, che esenta per cinque anni le auto ibride dal pagamento della tassa di possesso. Si paga a partire dal sesto anno successivo alla data di immatricolazione delle vetture a propulsione ibrida benzina/elettrica immatricolate fino al 31 dicembre 2022.

Esenzione bollo auto ibride in Piemonte

—  

Cinque anni di esenzione anche in Piemonte, a decorrere dalla data di immatricolazione. C’è però una limitazione legata alla potenza del veicolo, che per beneficiare dell’agevolazione sul bollo non deve montare un motore termico con più di 100 kW.

Esenzione bollo auto ibride in Liguria

—  

I residenti della Regione Liguria beneficiano dell’esenzione dal bollo per 5 anni per i veicoli a basso impatto ambientale, che comprende le vetture benzina/elettriche.

Esenzione bollo auto ibride in Lombardia

—  

La regione Lombardia applica uno sconto del 50% sull’importo della tassa automobilista dei primi cinque anni di vita delle ibride immatricolate dopo il primo gennaio 2019.

Esenzione bollo auto ibride in Veneto

—  

La Regione Veneto ha introdotto fin dal 2014 l’esenzione per 3 anni del bollo auto sulle vetture auto ibride con doppio motore elettrico/benzina ed elettrico/diesel.

Esenzione bollo auto ibride in Trentino-Alto Adige

—  

Medesima agevolazione viene concessa dalla Provincia Autonoma di Trento: tre anni di esenzione dal bollo per le auto ibride. Il discorso è valido anche per la Provincia Autonoma di Bolzano.

Esenzione bollo auto ibride in Friuli-Venezia Giulia

—  

Non sono invece previste agevolazioni per le auto ibride in Friuli-Venezia Giulia, regione nella quale, per inciso, la tassa automobilistica non è gestita dall’Aci ma dall’Agenzia delle Entrate.

Esenzione bollo auto ibride in Toscana

—  

Per il bollo sulle ibride in Toscana non viene concessa un’esenzione dalla Regione, beneficio riservato solo alle elettriche.

Esenzione bollo auto ibride in Umbria

—  

Viaggia sulla stessa linea la Regione Umbria: nessun beneficio per le ibride in fatto di tassa di possesso.

Esenzione bollo auto ibride nelle Marche

—  

Fanno da contraltare i sei anni di esenzione dal bollo auto che la Regione marche riserva alle auto ibride, uno dei benefici più ampi tra quelli attualmente in vigore.

Esenzione bollo auto ibride nel Lazio

—  

I residenti nella Regione Lazio possono contare su tre anni di esenzione dal pagamento del bollo della loro auto ibrida.

Esenzione bollo auto ibride in Abruzzo

—  

Nel territorio della Regione Abruzzo vige l’esenzione triennale dalla tassa automobilistica per le auto ad alimentazione benzina/elettrica e diesel/elettrica.

Esenzione bollo auto ibride in Molise

—  

La Regione Molise limite a due gli anni di esenzione dal bollo per le auto ibride, sempre meglio di zero.

Esenzione bollo auto ibride in Campania

—  

Tre anni, invece, per chi acquista un’auto ibrida avendo residenza nella Regione Campania. Agevolazione attiva dal 2014.

Esenzione bollo auto ibride in Puglia

—  

Più complesso il sistema di benefit concesso dalla Regione Puglia alle auto ibride con alimentazione benzina/elettrica e diesel/elettrica. Niente bollo per il primo anno e per le successive cinque annualità. Poi, sconto del 75% tassa di proprietà ridotta del 75%.

Esenzione bollo auto ibride in Basilicata

—  

La Regione Basilicata non prevede agevolazioni per le auto ibride.

Esenzione bollo auto ibride in Calabria

—  

Nessun beneficio neppure dalla Regione Calabria, che premia solo le elettriche pure.

Esenzione bollo auto ibride in Sicilia

—  

La Regione Sicilia riconosce un’esenzione triennale per le auto ibride con doppia alimentazione benzina/elettrica e diesel/elettrica, tecnologia full hybrid e plug-in.

Esenzione bollo auto ibride in Sardegna

—  

Le uniche agevolazioni proposte dalla Regione Sardegna sono a favore delle vetture elettriche, per le quali non si paga la tassa automobilista per i primi 5 anni. Al momento, non sono previste esenzioni per i veicoli ibridi.



We would love to thank the writer of this short article for this incredible content

Bollo auto ibride: in quali regioni la tassa non si paga e per quanto tempo

Debatepost