Covid Italia, news di oggi: Iss, Rt a 1,23, incidenza a 125. Nuova variante Sudafrica, oggi riunione esperti Oms

Nel monitoraggio Iss l’Rt in Italia è stabile a 1,23, sale a 125 l’incidenza di contagi Covid. Il bollettino dei contagi di oggi: oltre 2mila nuovi casi in Veneto, 488 in Toscana. Friuli Venezia Giulia verso la zona gialla, fa paura la nuova variante Nu isolata in Sudafrica: contiene 32 mutazioni, oggi riunione esperti Oms: “Poche settimane e capiremo impatto”. Ministro Speranza: “Stop arrivi in Italia da 7 Paesi”. Via libera di Ema al vaccino anti covid Pfizer per i bimbi da 5 anni. Decreto Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre al 15 gennaio anche in zona bianca. Costa: “Tornano a crescere le prime dosi di vaccino. Vaccinazione obbligatoria estesa a personale amministrativo sanità, docenti, militari e forze di polizia dal 15 dicembre.

Nel mondo oltre 260 milioni di casi e 5,18 milioni di morti. Per Cts israeliano “Israele sull’orlo di nuova ondata covid”. In Germania nuovo record di casi con quasi 76mila contagi in 24 ore: si pensa a obbligo vaccinale per alcuni gruppi. Terapie intensive al limite in Austria. Nell’ultima settimana +23% di casi covid in America, Usa e Canada Paesi più colpiti. Regno Unito, Francia, Olanda e Israele bloccano voli da Sudafrica e altri Paesi africani.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Variante Nu Sudafrica, allarme dall’Università di Oxford: “Vaccini meno efficaci”

Contro la Variante Nu proveniente dal Sudafrica, i vaccini saranno “quasi certamente” meno efficaci. È l’allarme che arriva dal biologo James Naismith, direttore del Rosalind Franklin Institute dell’università di Oxford, dicendo che “è una brutta notizia, ma non è il giorno del giudizio”. Secondo Naismith le mutazioni nella variante suggeriscono che potrebbe diffondersi più rapidamente. E quindi “raggiungerà inevitabilmente il Regno Unito”, ma “il divieto di viaggio ritarderà il suo arrivo forse di qualche settimana”.

Esperta Oms: “Poche settimane e capiremo impatto nuova variante”

who sago maria van kerkhove

Della nuova variante B11529, identificata in Sudafrica, “ci sono al momento meno di 100 sequenze complete disponibili. Non sappiamo molto al riguardo ancora. Quello che sappiamo è che ha un ampio numero di mutazioni e la preoccupazione, quando hai così tante mutazioni, è che questo possa avere un impatto su come il virus si comporta. Adesso i ricercatori si stanno mettendo insieme per capire dove sono queste mutazioni e cosa potenzialmente potrebbero significare per i nostri strumenti diagnostici, le nostre terapie e i nostri vaccini. È positivo che queste varianti vengano scoperte. Significa che abbiamo un sistema in campo. Ci vorranno poche settimane per noi per capire quale impatto ha questa variante”. A spiegarlo è stata l’epidemiologa Maria Van Kerkhove, esperta dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), facendo il punto su quanto si sa del nuovo mutante in questo momento

Anche Olanda e Francia bloccano voli da Paesi dell’Africa

Schermata 2021 11 26 alle 11.58.03

La Francia sospende gli arrivi dall’Africa meridionale dopo che è stata individuata una nuova variante di coronavirus nella regione. Lo ha reso noto il governo francese, spiegando che la misura sarà valida “almeno 48 ore”.

Decisione analoga da parte del governo olandese. Non è stata specificata la durata della misura che scatta dalle 12 di oggi. Lo ha comunicato il ministro della Salute, Hugo de Jonge, precisando che la nuova variante non è stata ancora rilevata nei Paesi Bassi

Germania, Ministro Spahn: situazione “mai così drammatica”

Jens Spahn

 Sulla diffusione del Covid in Germania “la situazione è estremamente drammatica, come in nessun altro momento dall’inizio della pandemia”. È quanto ha detto a Berlino il ministro alla Sanità uscente Jens Spahn, in una conferenza a fianco di Lothar Wieler, il presidente del Robert Koch Institut, il centro epidemiologico tedesco. “Il numero dei contatti deve abbassarsi decisamente, sono necessarie maggiori limitazioni”, ha aggiunto Spahn, secondo il quale in Germania “la dimensione dell’allarme evidentemente non ha raggiunto tutti”.

La provincia di Bolzano resta zona bianca

Ristorante covid coronavirus

La Provincia di Bolzano resta zona bianca. Lo apprende l’ANSA. A determinare questa valutazione la situazione negli ospedali in Alto Adige con il 16% di posti letto nei normali reparti e l’8% di letti in terapia intensiva occupati da pazienti Covid, secondo i dati Agenas.

Covid Veneto, oggi 2.036 contagi in 24 ore

luca zaia veneto

Aumentano i contagi Covid in Veneto. Negli ultimi due giorni sono oltre 4.000. Oggi il bollettino regionale riporta 2.036 nuovi positivi, nella giornata di ieri erano stati 2.066. Ci sono anche 5 vittime che fanno salire il totale dei decessi dall’inizio della pandemia a 11.935. Gli infetti totali raggiungono quota 509.336.
Crescono gli attuali positivi: sono 26.254 (+1.226), e continua la progressione dei dati ospedalieri. I malati Covid ricoverati sono complessivamente 551, dei quali 462 (+13) nei reparti medici, e 89 (+4) in terapia intensiva.

Zone rossa a Natale: cosa cambierà in Italia

NATALE TEMPO COVID ARTICOLO 2

Con il decreto sul Super Green pass cambiano le regole anti Covid dal 6 dicembre fino a metà gennaio e che riguardano anche le feste di Natale: ecco tutte le misure per vaccinati, guariti e non vaccinati in zona bianca, gialla, arancione e rossa.

Covid Toscana: oggi 488 nuovi casi di positività

CORONAVIRUS GIORNI CONTAGIO ARTICOLO 21 1582448947645

I nuovi casi Covid registrati in Toscana sono 488 su 27.356 test di cui 9.535 tamponi molecolari e 17.821 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi
è 1,78 per cento (5,4 per cento sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto il presidente della Regione Toscana Eugenio
Giani.

Nuova variante: Uk, Israele e Germania vietano ingressi da Sudafrica

VARIANTE DELTA 4 FANPAGE IMG

Israele e Regno Unito hanno deciso di vietare l’ingresso agli stranieri provenienti da sei Paesi dell’Africa del Sud, a causa della nuova variante Covid individuata nella regione. Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Namibia e Eswatini sono i nuovi ingressi nella lista ‘rossa’, il livello più alto di rischio. Il Sudafrica verrà poi classificato come “area della variante B.1.1.529 del virus Covid” in Germania. Lo ha annunciato il ministro della Salute tedesco Jens Spahn. Il nuovo regolamento andrà in vigore da stanotte e le compagnie aeree potranno portare in Germania soltanto tedeschi.

Russia, 34.690 nuovi casi e 1.235 morti in 24 ore

russia covid

In Russia nel corso dell’ultima giornata sono stati registrati 34.690 nuovi casi di Covid-19 e 1.235 decessi provocati dalla malattia: lo riferisce il centro operativo nazionale anti-coronavirus, ripreso dall’agenzia Interfax.
Stando ai dati del centro anti-coronavirus, in totale dall’inizio dell’epidemia nel Paese sono stati registrati 9.502.879 casi di Covid-19 e 270.292 decessi provocati dalla
malattia.
La Bbc scrive che il 29 ottobre l’agenzia statale russa di statistiche Rosstat ha pubblicato dei dati aggiornati ai primi nove mesi del 2021 secondo i quali in totale le persone che sono
morte dopo che è stata confermata o sospettata la malattia dall’aprile del 2020 sono 462.352. In Russia vivono circa 146 milioni di persone

Sottosegretario Costa: “Tornate a crescere prime dosi, ieri 25.000”

costa tv

“Le strutture sul territorio ci sono, sono pronte, i vaccinatori ci sono e soprattutto i vaccini ci sono. Quindi siamo nelle condizioni di procedere rapidamente con la somministrazione della terza dose, tra l’altro gli italiani stanno dimostrando ancora una volta un grande senso di responsabilità: abbiamo già somministrato oltre 5 milioni di terze dosi e ieri sono tornate a crescere anche le prime dosi perché abbiamo somministrato 25.000 prime dosi, quindi credo che tutto sommato i dati che arrivano siano positivi”. Lo ha detto
il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, intervenendo ad Agorà su Rai Tre.

Modena, chiusa una scuola: trovati 16 casi positivi

RITORNO SCUOLA FANPAGE IMG

Dopo il riscontro di numerosi casi positivi all’interno di diverse classi della scuola secondaria di primo grado Frassoni, di Massa Finalese, in provincia di Modena, il Dipartimento di Sanità pubblica dell’Azienda Usl ha disposto la sospensione temporanea dell’attività didattica in presenza in tutta la scuola. Lo ha fatto sapere l’Ausl della città emiliana, comunicando che a ieri erano 16 le positività al Covid-19 riscontrate in due classi, sul totale di 40 alunni sottoposti a screening. Nel frattempo è stato programmato un piano straordinario di tamponi a tutti gli studenti e gli operatori della scuola. Sulla base dei risultati dei test saranno valutati ulteriori provvedimenti.

Green pass: Nas, 778 violazioni su oltre 12 mila controlli

coronavirus carabinieri

 I carabinieri del Nas impegnati nei controlli sull’obbligo del Green pass per l’accesso a determinati servizi e al lavoro (quest’ultimo dal 15 ottobre), ad oggi hanno controllato oltre 12 mila attività ed esercizi, contestando 778 violazioni – il 6,5% circa di irregolarità – delle quali 428 a datori di lavoro e titolari di attività commerciali ed erogazione di servizi oggetto di obbligo di certificazione Covid come ristoranti e bar, sale scommesse, palestre e centri estetici e massaggio, per omessa verifica del ‘certificato verdè. 350 sanzioni sono andate a clienti e utenti, mentre 68 sono state contestate a dipendenti.

Catania, sospesi 10 medici no vax

 L’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Catania oggi ha sospeso altri 10 medici che rifiutano la vaccinazione anti-COVID. La procedura segue quella intrapresa poche settimane fa, quando l’OMCeO era stato costretto ad adottare la stessa disposizione nei confronti di 4 camici bianchi della nostra provincia.

Quali sono le regioni in Italia con l’incidenza più alta

covid italia ospedali

Nella Provincia autonoma di Bolzano, con 458,9 casi per 100mila abitanti, e in Friuli Venezia Giulia, con 346,4 per 100mila, si registrano questa settimana in valori
più alti dell’incidenza di casi di Covid-19. Lo evidenzia il monitoraggio settimanale della Cabina di regia. Seguono – tra le Regioni che registrano i valori maggiori e ben oltre il livello di soglia fissato a 50 casi per 100mila abitanti – la Valle d’Aosta con 265,5 casi per 100mila abitanti e il Veneto con un valore pari a 226,1 per 100mila.

Nuova variante, Ministro Speranza: “Stop arrivi in Italia da Sudafrica e altri 6 Paesi”

L’annuncio del Ministro della Salute Roberto Speranza sui social: “Ho firmato una nuova ordinanza che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato in Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Namibia, Eswatini.
I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529. Nel frattempo seguiamo la strada della massima precauzione”.

Monitoraggio Iss: Rt stabile a 1.23, incidenza sale da 98 a 125

GettyImages 1231470975

Rimane abbastanza stabile l’incide Rt in Italia, a 1,23 contro l’1,21 della settimana scorsa (e di quella precedente), mentre rimane in netta crescita l’incidenza, salita da 98 casi per centomila abitanti a 125. Lo rileva il monitoraggio settimanale della Cabina di regia, riportato dall’Iss. “L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare – sottolinea l’Istituto Superiore di Sanità – 125 per 100mila abitanti (19/11/2021-25/11/2021) vs 98 per 100mila abitanti (12/11/2021-18/11/2021), dati flusso Ministero Salute.
Nel periodo 3 novembre – 16 novembre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,23 (range 1,15 – 1,30), stabile rispetto alla settimana precedente e al di sopra della soglia epidemica. È in leggero aumento e sopra la soglia epidemica l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt = 1,15 (1,11-1,19) al 16/11/2021 vs Rt = 1,09 (1,04-1,14) al 9/11/2021)”

Israele, registrato primo caso variante sudafricana

061643430 0fa85988 0a06 40ee a30b c65fef42b734

In Israele è stato registrato il primo caso della nuova variante sudafricana del Covid-19  potenzialmente più contagiosa. Come riporta il Jerusalem Post, a essere contagiato è stato un uomo tornato in Israele dal Malawi. Sotto osservazione ci sono altri due casi, che potrebbero essere ricondotti alla nuova variante B.1.1.529: sono stati sequenziati geneticamente e ora le autorità sanitarie sono in attesa dei
risultati. Tutti e tre i casi, i viaggiatori erano vaccinati. Israele, come il Regno Unito, ha interrotto i voli da e per il Sudafrica, per arginare subito la diffusione del contagio.

Quali sono le regioni dove è tornato l’obbligo di mascherina all’aperto

mascherina

Nei giorni in cui i contagi da Covid risalgono, il ritorno alle mascherine obbligatorie nei centri delle città (da Milano a Padova passando per Bologna) è una proposta che ha trovato molte adesioni.

Vaccino: 94.750.779 le somministrazioni in Italia, oltre 5,2 milioni le terze dosi

VACCINO VS COVID 19 ARTICOLO

Sono 94.750.779 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate finora in Italia, il 93,2 per cento di quelle consegnate pari a 101.693.890. E’ quanto riporta il bollettino sulla campagna vaccinale a cura della presidenza del Consiglio dei ministri, del ministero della Salute e della struttura commissariale per l’emergenza sanitaria, aggiornato alle 06:11 di oggi. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 45.564.348, l’84,36 per cento della popolazione over 12, mentre le persone con almeno una somministrazione sono 47.063.898, l’87,14 per cento della popolazione over 12. Le persone con la terza dose addizionale sono 47.426.206, il 87,81 per cento della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale, mentre le persone oggetto di dose booster sono 5.234.072, il 36,52 per cento della popolazione potenzialmente oggetto di dose booster che ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi.

Aifa pronta all’ok al vaccino Pfizer dai 5 agli 11 anni

Vaccino Covid la gestione delle fiale di Pfizer BionTech

In Italia, in attesa delle ormai consuete ordinanze del venerdì che potrebbero riservare sorprese a fronte di un aumento dei contagi, si fa strada l’ok dell’Aifa al vaccino Pfizer-BioNtech per i bambini tra i 5 e gli 11 anni approvato dall’Ema, mentre viene ribadita la raccomandazione della terza dose agli over 18.

Nuova variante, Regno Unito e Israele sospendo voli da alcuni Paesi dell’Africa

ALLARME VARIANTI ARTICOLO

Nuova variante del coronavirus in Sudafrica, la B.1.1.529, che secondo il Guardian potrebbe essere la peggiore mai identificata. Nelle prossime ore l’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) si riunirà per determinare se la nuova variante sudafricana debba essere classificata come “preoccupante”, dicendo intanto che “ha un gran numero di mutazioni”. Nel frattempo alcuni Paesi hanno deciso di introdurre misure per evitarne “l’importazione”. Tra questi la Gran Bretagna, che ha temporaneamente sospeso i collegamenti aerei con il Sudafrica, ma anche con Namibia, Botswana, Zimbabwe, Lesotho ed Eswatini. Lo stesso ha fatto Israele, che vieterà ai suoi cittadini di viaggiare in Africa del sud.
In India, invece, è stato disposto di effettuare “rigorosi screening e test” dei viaggiatori che erano arrivati dal Sudafrica e di rintracciare e testare i loro contatti. Il vice premier della Nuova Zelanda, Grant Robertson, ha definito la nuova variante come “un vero
campanello d’allarme per tutti noi, questa pandemia è ancora in corso”.

Cina: 3 casi Covid a Shangai, voli cancellati e scuole chiuse

141420867 7d37e8ed 9090 476a 80eb a5b48a6b7fd2

 Oltre 500 voli sono stati cancellati, alcune scuole sono state chiuse e i viaggi per turismo sono stati sospesi a Shanghai, dopo l’individuazione di tre casi di coronavirus, mentre la Cina continua in una rigorosa politica ‘zero-Covid’, anche in vista delle Olimpiadi invernali di febbraio.

Pechino è riuscita a controllare la diffusione del coronavirus all’interno dei suoi confini attraverso restrizioni di viaggio e lockdown improvvisi, ma negli ultimi mesi frequenti riacutizzazioni del virus hanno messo alla prova la sua strategia di tolleranza zero.

I positivi sono tre amici tornati la scorsa settimana dalla vicina città di Suzhou. Erano tutti vaccinati

Le notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, venerdì 26 novembre

SUPER GREEN PASS 2 BRK ART

Continuano ad aumentare i nuovi di Coronavirus in Italia, ieri sono stati 13.764, in aumento rispetto ai 12.448 di ieri. Effettuati 649.998 tamponi, tasso di positività al 2,1% (-0,1%), mentre i morti sono 71. Gli attualmente positivi salgono a quota 166.598. I guariti totali sono 4.668.257 (+6.404) . La regione con più casi giornalieri è la Lombardia.
Questa la situazione Regione per Regione:

  • Lombardia: +2.302
  • Veneto: +2.066
  • Campania: +1.110
  • Emilia Romagna: +1.307
  • Lazio: +1.276
  • Piemonte: +780
  • Sicilia:+655
  • Toscana: +610
  • Puglia: +233
  • Friuli-Venezia Giulia: +845
  • Marche: +480
  • Liguria: +460
  • Calabria: +224
  • Abruzzo: +272
  • P.A Bolzano: +547
  • Sardegna: +164
  • Umbria: +104
  • P.A Trento: +177
  • Basilicata: +29
  • Molise: +40
  • Valle d’Aosta: +83

Attesa per il monitoraggio Iss, che determinerà alcuni cambi di colore per delle regioni: Friuli-Venezia Giulia in zona gialla da lunedì 29 novembre. Ok unanime del Cdm al decreto super green pass: valido solo per vaccinati e guariti, varrà dal 6 dicembre al 15 gennaio anche in zona bianca. Il green pass “base” sarà obbligatorio dal 6/12 anche per: alberghi, spogliatoi per l’attività sportiva, trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale.

Nel mondo oltre 260 milioni di casi e 5,18 milioni di morti. Fa paura la nuova variante isolata in Sudafrica: contiene 32 mutazioni. Il ministero della Salute britannico: “E’ la più preoccupante emersa finora”.

We want to say thanks to the author of this article for this amazing material

Covid Italia, news di oggi: Iss, Rt a 1,23, incidenza a 125. Nuova variante Sudafrica, oggi riunione esperti Oms

Debatepost