Covid, news di oggi: la nuova variante Omicron è arrivata in Europa. Oggi proteste No Vax in Italia

Nel monitoraggio Iss l’Rt in Italia è stabile a 1,23, sale a 125 l’incidenza di contagi Covid. Il bollettino dei contagi di ieri: 13.686 casi e 51 morti. Friuli Venezia Giulia verso la zona gialla, fa paura la nuova variante Omicron isolata in Sudafrica. Da Oxford: “Vaccini meno efficaci contro questa mutazione”. Ministro Speranza: “Stop arrivi in Italia da 7 Paesi”. Oggi giornata di cortei no vax in tutto il Paese.

Nel mondo oltre 261 milioni di casi e 5,19 milioni di morti. Regno Unito, Francia, e Israele bloccano voli da diversi Paesi africani. Olanda, 61 passeggeri dal Sudafrica risultati positivi. Primi caso della nuova variante in Belgio e Germania. 3 casi in Cina: cancellati centinaia di voli. Stato di emergenza a New York contro minaccia Omicron. Record di morti in Corea del Sud, pronte nuove restrizioni.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Covid, in Basilicata 34 contagi e nessun decesso

Nessun decesso ma 34 nuovi contagi in Basilicata dove sono stati effettuati 853 tamponi molecolari. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 1.062 (+14). Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.381 somministrazioni di cui 3.642 sono terze dosi. Finora 436.864 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (79 per cento del totale della popolazione residente), 403.534 hanno completato il ciclo vaccinale (72,9 per cento) e 42.311 sono le terze dosi (7,6 per cento), per un totale di 882.709 somministrazioni effettuate.

Bollettino Covid Puglia, 299 nuovi contagi e due morti

tamponi drive in

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 20.305 test per l’infezione da Covid-19 e 299 casi positivi: 78 in provincia di Bari, 19 nella provincia di Barletta, Andria, Trani e 23 in quella di Brindisi, 74 in provincia di Foggia, 54 in provincia di Lecce, 45 in provincia di Taranto e 3 residenti fuori regione e 3 di provincia in via di definizione. Inoltre sono stati registrati 2 decessi.

In Veneto 2.113 nuovi casi e 6 vittime per Covid-19 in 24 ore

Luca Zaia Giro dItalia 1618519146305

I Veneto supera ancora quota duemila contagi in un giorno, con 2.113 casi nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 511.449; vi sono altre 6 vittime, che portano i decessi a 11.941. Lo riporta il bollettino regionale. L’incidenza dei casi su 106.724 tamponi (24.019 molecolari e 81.705 test rapidi) è dell’1,97%. Gli attuali positivi sono 27.612, 1.358 in più nelle 24 ore. Prosegue la pressione ospedaliera, con 488 ricoveri in area non critica (+26) e 90 (+1) in terapia intensiva.

Primo caso sospetto di variante Omicron in Repubblica Ceca e Germania

GettyImages 1234731668

Anche in Germania e in Repubblica Ceca è stato individuato il primo caso sospetto della variante Omicron. Secondo quanto riferito dal Guardian, il primo ministro ceco, Andrej Babi, ha spiegato che si tratta di una donna che ha viaggiato in Namibia e poi è passata per il Sudafrica e Dubai tornando in Repubblica Ceca.

Covid Toscana, nell’ultimo bollettino 477 nuovi contagi e 10 morti

tampone salivare

Sono 477 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Toscana nelle ultime 24 ore. Oggi sono stati eseguiti 9.196 tamponi molecolari e 22.338 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,5% è risultato positivo. Sono invece 9.196 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 5,2% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 8.684, +3,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 294 (3 in meno rispetto a ieri), di cui 48 in terapia intensiva (1 in meno). Si registrano 10 nuovi decessi: 4 uomini e 6 donne con un’età media di 85,3 anni (5 a Firenze, 2 a Prato, 1 a Lucca, 2 a Pisa).

Direttore AstraZeneca: “Estremamente improbabile ripresa pandemia”

233539978 fd6e12db f546 4096 bba7 fa5a7ddc54f0

Il professor Andrew Pollard, direttore dell’Oxford Vaccine Group che ha sviluppato il vaccino AstraZeneca, ha espresso cauto ottimismo sul fatto che i vaccini esistenti potrebbero essere efficaci nel prevenire malattie gravi dovute alla variante Omicron del coronavirus. Ha detto che la maggior parte delle mutazioni sembrano essere simili a quelle di altre varianti. “Questo ci dice che, nonostante quelle mutazioni esistenti in altre varianti, i vaccini hanno continuato a prevenire malattie gravi mentre siamo passati attraverso le varianti Alfa, Beta, Gamma e Delta”, ha detto alla radio BBC.

“Almeno da un punto di vista speculativo, abbiamo un certo ottimismo sul fatto che il vaccino dovrebbe ancora funzionare contro una nuova variante per una malattia grave, ma in realtà dobbiamo aspettare diverse settimane per avere la conferma”. Pollard ha aggiunto che è “estremamente improbabile che si verifichi una ripresa della pandemia come quella che abbiamo visto l’anno scorso in una popolazione vaccinata”.

 Lazio rafforza sequenziamenti, a caccia della variante Omicron 

alessio damato

“Stiamo rafforzando i sequenziamenti dei tamponi positivi. E’ scattata la fase per andare a cercare la nuova variante. Se è così pericolosa servono misure internazionali, non regionali”. Così l’assessore regionale alla sanità del Lazio Alessio D’Amato. “I tamponi vengono mandati a campione allo Spallanzani per essere analizzati”, conclude D’Amato.

Report Iss: 12 volte più alto il tasso dei non vaccinati in terapia intensiva

Terapia intensiva, Covid

Terapia intensiva, Covid

Si conferma la capacità del vaccino anti Covid di proteggere dalla malattia grave: “il tasso di terapie intensive nei non vaccinati, negli ultimi 30 giorni, è 6,7 ogni 100mila. Nei vaccinati da meno di sei mesi, invece, il tasso è 0,54x100mila. Il pratica 12 volte più basso”. È quanto indica l’Istituto Superiore di sanità nel Report esteso sul Covid 19, a integrazione dei dati settimanali.

I Covid party nelle valli dell’Alto Adige, ecco come funzionano

Andrea pizzini foto

Il documentarista Andrea Pizzini descrive i Covid party nelle valli dell’Alto Adige: “Si infettano passandosi i lecca lecca”. Da un anno intervista i no-vax della terapia intensiva di Bolzano, molti di loro negano il Covid anche da intubati.

Ministro Speranza: “Ieri record terze dosi, anche prime in aumento”

speranza conf

“Il vaccino è fondamentale, è la vera chiave per affrontare questa stagione, senza vaccino ora avremmo numeri terrificanti. Ieri abbiamo fatto il record di terze dosi
– oltre 270mila – anche le prime dosi sono aumentate: per molti giorni il dato era tra 15 e 18mila prima dosi, e ieri ne abbiamo fatto 25mila”. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza a Rai Radio1, ospite di Zapping.

Quali sono le regioni che rischiano la zona gialla a Natale

Famiglia uccisa dal Covid, il racconto di Michela: “Ancora non ci credo, provo a rialzarmi”

Schermata 2021 11 27 alle 12.11.12

Il fratello, la madre e il padre. Carmela di Massarosa, in provincia di Lucca, ha perso tutta la famiglia a causa del Covid. “Ancora faccio fatica a crederci, non riesco a metabolizzare quel che è successo – racconta lei oggi al Tirreno – mi sono stati strappati via tutti e tre vivi e me li hanno riconsegnati in una scatola”

Ministro Bianchi: “No ritorno a Dad, scuola è posto più sicuro”

RITORNO SCUOLA FANPAGE IMG

“Stiamo lavorando per non ritornare alla Didattica a distanza. Oggi nel mondo della scuola i contagi sono ancora molto limitati”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, durante la sua visita a Veronafiere a Job&Orienta 2021. “Stiamo lavorando – ha aggiunto – non solo per evitare la Dad, che è stata un momento importante e che ha permesso a molti di avvicinarsi al digitale. Stiamo evitando questa idea della paura, questa idea di diffidare l’uno degli altri. La scuola rimane il posto più sicuro”, ha concluso Bianchi.

Da domani l’Olanda è in lockdown

161117601 ff294acd 0a10 4905 97ec bcbc64a48084

I Paesi Bassi inaspriranno il loro parziale lockdown con la chiusura anticipata di bar, ristoranti e negozi per frenare l’aumento dei casi di contagio da Covid-19, ha affermato il primo ministro Mark Rutte.

“Da domenica tutti i Paesi Bassi saranno effettivamente chiusi tra le 17:00 e le 5:00”, ha detto Rutte in conferenza stampa, secondo quanto riporta l’agenzia Afp,

“Dobbiamo essere realistici, le cifre giornaliere sono ancora troppo alte”, ha detto il premier riferendosi ai dati sui contagi che superano i 20mila al giorno.

In Germania è “molto probabile” la presenza della variante Omicron

VARIANTE OMICRON FANPAGE IMG

“Venerdì sera, un viaggiatore di ritorno dal Sudafrica ha mostrato diversi sintomi tipici della nuova variante”, ha detto sabato su Twitter Kai Klose, ministro degli affari sociali dello stato tedesco dell’Assia, senza fornire ulteriori dettagli. Sebbene il campione del virus non sia stato sequenziato, c’è un “alto livello di sospetto” che la persona abbia il nuovo ceppo, ha detto Klose. Il viaggiatore è stato isolato in casa. Molte persone si sono affrettate a prendere i voli rimanenti prima che venissero imposti divieti di viaggio in diversi paesi dell’Africa meridionale.

Dopo 6 mesi la protezione del vaccino scende dal 72 al 40%, dice l’Iss

vaccino bambini covid

Nel suo report esteso sull’andamento epidemiologico l’Iss segnala che la protezione dal contagio da Covid ottenuta con il vaccino cala sensibilmente dopo sei mesi, ma la protezione da ricovero ospedaliero e rischio morte resta altissima.

Napoli, Alessandra De Rosa muore a 31 anni: incinta e positiva al Covid aveva partorito 2 gemelli

Covid Veneto: 2.113 nuovi casi e 6 vittime in 24 ore

CORONAVIRUS GIORNI CONTAGIO ARTICOLO 21 1582448947645

Il Veneto supera ancora quota duemila contagi in un giorno, con 2.113 casi nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 511.449; vi sono altre 6 vittime, che portano i decessi a 11.941. Lo riporta il bollettino regionale. L’incidenza dei casi su 106.724 tamponi (24.019 molecolari e 81.705 test rapidi) è dell’1,97%. Gli attuali positivi sono 27.612, 1.358 in più nelle 24 ore. Prosegue la pressione ospedaliera, con 488 ricoveri in area non critica (+26) e 90 (+1) in terapia intensiva.

Olanda: 61 persone arrivate dal Sudafrica positive al Covid

Bassetti: “Ecco quando faremo la quarta dose del vaccino”

5184268 1914 matteo bassetti

Parlando di un’eventuale quarta dose del vaccino anti-Covid, l’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti  ha affrontato la questione nel corso di un’intervista al programma “Un giorno da pecora”, su Rai Radio 1: “Pragionevolmente potrebbe essere fatta a distanza di 12 mesi dalla terza, come richiamo”.

Quanti decessi da Coronavirus avrebbe avuto il nostro Paese senza i vaccini

La diffusione della variante Omicron nel mondo

ALLARME VARIANTI ARTICOLO

La variante Omicron spaventa il mondo, ma è già in Europa. Un caso rilevato in Belgio, altri in Israele. Vediamo tutti i Paesi in cui è già arrivata.

Vaccino, Amref: “Portate più dosi qui in Africa o sarete sommersi dalle varianti del virus”

Gitahi AMREF

“Date i vaccini all’Africa, o il mondo non si salverà dal Covid”: è l’allarme lanciato da Githinji Gitahi, direttore di Amref Health Africa e responsabile della nuova Commissione africana di risposta al Covid-19, nel giorno in cui in Africa è emersa la nuova pericolosa variante Omicron. A Repubblica il medico ha spiegato: “Questa è una pandemia globale. E siccome il mondo è interconnesso, nessuno può sentirsi al sicuro fino a che tutti non sono al sicuro. Non serve proibire i voli dal Sudafrica, come state facendo. Non serve sbarrare le porte e le finestre, perché comunque il virus troverà la sua strada. La strategia più efficace – oltre che la più etica – è assicurarsi che tutti siano vaccinati”.

Immunologo Abrignani: “A Natale non invitate parenti non vaccinati”

Abrignani

 “Sulla nuova variante sudafricana è presto per trarre conclusioni. I casi sono pochi e i dati frammentari. Dobbiamo prima sapere quanto è più diffusiva rispetto alla variante Delta e quanto sfugga alla risposta immunitaria indotta dal vaccino. Nel peggiore degli scenari maggiore diffusività e capacità di sfuggire alla risposta immunitaria del vaccino – dovremmo fare un richiamo con la dose di vaccino modificata. Del resto, servono pochi giorni per cambiare la sequenza genetica nel vaccino a mRna e creare una spike con la nuova variante. Poi c’è da aspettare un piccolo studio clinico e la nuova produzione. Moderna ha già messo a punto un vaccino modificato per la variante Beta, che però non è mai riuscita a soppiantare la Delta”. A dirlo, in una intervista a Il Giornale, l’immunologo Sergio Abrignani, ordinario all’Università di Milano, oltre che membro del Comitato tecnico scientifico. Secondo Abrignani è “giusto” bloccare i voli provenienti dall’Africa del Sud per “mitigare l’eventuale rischio”. Per quanto riguarda la terza dose, “il richiamo serve: si riacquista una forte risposta immunitaria e innesca nelle cellule effettrici una risposta a lunga memoria. Per similitudine con altri vaccini, il richiamo, direi che ci potrebbe immunizzare per anni”, sottolinea.

India: “Solo” 8 mila casi, dato più basso in 541 giorni

150433514 6a40f7d5 ba02 48fa 8aec 5ef5d0f59058

In India nelle ultime 24 ore sono stati registrati ‘solo’ 8.318 casi, la cifra più bassa degli ultimi 541 giorni. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Nuova Delhi,
secondo cui le vittime registrate sono 465. Secondo il Times of India, da 50 giorni di seguito si registrano meno di 20mila casi e meno di 50mila casi da 153 giorni consecutivi.

Corea del Sud: record di decessi, governo verso nuove restrizioni

119114 20211124HEALTHCORONAVIRUSSOUTHKOREA 1637719715647

Nuovo record di vittime e di pazienti in condizioni critiche a causa del coronavirus in Corea del Sud. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 52 decessi, portando il totale a 3.492, stando a quanto riferito dall’agenzia di stampa coreana Yonhap. Per quanto riguarda i nuovi casi, ne sono stati segnalati 4mila nelle ultime 24 ore portando il bilancio totale a 436.968, stando all’Agenzia coreana per il controllo e la prevenzione delle malattie. Il numero è aumentato di 167 unità rispetto ai 3.901 di venerdì, ma è diminuito rispetto ai 4.115 di mercoledì, dato più alto da quando è stato segnalato il primo caso nel paese nel gennaio 2020. I pazienti critici hanno raggiunto il massimo storico di 634, 17 in più rispetto al giorno precedente. Il governo ha riferito che lunedì annuncerà restrizioni più severe per contenere la diffusione del virus.

USA, stato di emergenza nello Stato di New York per la variante Omicron

variante brasiliana

La governatrice dello stato di New York, Kathy Hochul, ha dichiarato lo stato di emergenza in risposta alla nuova variante Omicron del Covid che minaccia di arrivare anche negli Stati Uniti. Hochul ha anche spiegato che la decisione è legata ad un numero di contagi nello Stato di New York tornato a crescere a livelli mai più visti dallo scorso aprile.
L’annuncio arriva dopo che l’amministrazione Biden ha vietato l’ingresso negli Usa da otto stati africani. L’obiettivo è di aumentare la capienza dei posti letto negli ospedali newyorchesi e affrontare il problema della carenza di personale ospedaliero.

Le notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, sabato 27 novembre

coronavirus covid

Restano stabili i nuovi di Coronavirus in Italia, ieri sono stati 13.686. Effettuati 557.180 tamponi, tasso di positività al 2,5% (+0,4%), mentre i morti sono 51. Gli attualmente positivi salgono a quota 166.598. Gli attualmente positivi salgono a quota 172.618 (+6.020). I guariti totali sono 4.675.867 (+7.610). La regione con più casi giornalieri è la Lombardia.
Questa la situazione Regione per Regione:

  • Lombardia: +2.209
  • Veneto: +2036
  • Campania: +899
  • Emilia Romagna: +1353
  • Lazio: +1566
  • Piemonte: +860
  • Sicilia:+809
  • Toscana: +488
  • Puglia: +243
  • Friuli-Venezia Giulia: +636
  • Marche: +575
  • Liguria: +460
  • Calabria: +272
  • Abruzzo: +297
  • P.A Bolzano: +540
  • Sardegna: +102
  • Umbria: +83
  • P.A Trento: +138
  • Basilicata: +44
  • Molise: +30
  • Valle d’Aosta: +46

Nel monitoraggio Iss l’Rt in Italia è stabile a 1,23, sale a 125 l’incidenza di contagi Covid. Friuli Venezia Giulia verso la zona gialla, fa paura la nuova variante Omicron isolata in Sudafrica. Da Oxford: “Vaccini meno efficaci contro questa mutazione”. Ministro Speranza: “Stop arrivi in Italia da 7 Paesi”. Oggi giornata di cortei no vax in tutto il Paese.
Nel mondo oltre 261 milioni di casi e 5,19 milioni di morti. Per Cts israeliano “Israele sull’orlo di nuova ondata covid”. Nell’ultima settimana +23% di casi covid in America, Usa e Canada Paesi più colpiti. Regno Unito, Francia, Olanda e Israele bloccano voli da Sudafrica e altri Paesi africani. Primo caso della nuova variante in Belgio. 3 casi in Cina: cancellati centinaia di voli. Stato di emergenza a New York contro minaccia Omicron.

We want to say thanks to the author of this post for this remarkable content

Covid, news di oggi: la nuova variante Omicron è arrivata in Europa. Oggi proteste No Vax in Italia

Debatepost