Isolata in Italia la nuova variante Omicron. «XJ, equivalente a XE»

di Redazione Online

Le notizie sulla pandemia di venerd 8 aprile

Prime multe per i cittadini over 50 no vax che non si sono sottoposti alla vaccinazione. Il governo, intanto, valuta la proroga dell’uso delle mascherine in alcuni luoghi chiusi, come i mezzi di trasporto. L’ultimo bollettino relativo a gioved 7 aprile registra 69.596 nuovi contagi e 150 vittime nel nostro Paese. Il ministero della Salute ha precisato i criteri di somministrazione della quarta dose.

16.18 – Quarta dose over 80, Bassetti: Valutare caso per caso
Non tutti gli 80enni sono uguali per condizione clinica, dovr essere il medico a consigliare. Cos l’infettivologo Matteo Bassetti intervenuto sulla somministrazione della quarta dose di vaccino contro il Covid agli over 80. L’ok dell’Aifa non significa che l’80enne “deve” fare la nuova dose booster, ma che “pu” farla, prosegue, io a un 80enne senza patologie di base darei appuntamento a settembre/ottobre per un richiamo, speriamo con un vaccino aggiornato alle varianti.

15.35 -In Florida si studia test che d risultati in 30 secondi
L’Universit della Florida sta studiando un test in grado di rilevare l’infezione da Covid in circa 30 secondi con la stessa precisione di un test molecolare.
I ricercatori hanno dichiarato che l’accuratezza pu raggiungere il 90%, anche se al momento il dispositivo non ancora stato approvato dalla Food and Drug
Administration.

15.28 – Le linee guida del ministero sulla quarta dose
Le indicazioni sulla quarta dose non si applicheranno a chi ha contratto il Covid dopo la terza dose di vaccino contro il virus. Lo ha precisato una circolare diffusa dal ministero della Salute.
Potranno accedervi gli over 80, i soggetti a rischio di et compresa tra i 60 e 79 anni e gli ospiti delle Rsa. Decadono i limiti et per le persone considerate a elevata fragilit dal ministero, come i trapiantati di organo solido.

Ore 14.32 – In Italia isolata la sotto-variante di Omicron Xj, equivalente a Xe
stata isolata per la prima volta in Italia, da un laboratorio di Reggio Calabria, una nuova variante di Omicron, chiamata Xj ed equivalente a Xe. Validata dall’Istituto superiore di sanit (Iss), Xj stata individuata da una struttura dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria. La Xj sarebbe una ricombinazione delle sotto-varianti di Omicron BA.1 e BA.2 e finora era nota solo per un numero limitato di casi registrati alla fine del marzo scorso in Finlandia.

Ore 14.20 – La Corte Costituzionale ha stabilito che le norme su quarantena non violano libert personale
Le disposizioni sulla quarantena obbligatoria non violano la libert personale Lo ha stabilito la Corte costituzionale, esaminando le questioni di legittimit costituzionale sollevate dal Tribunale penale di Reggio Calabria su alcune disposizioni del decreto legge n. 33 del 2020, che contiene misure per limitare la diffusione del Covid-19.

Ore 14.00 -Pregliasco: Le mascherine diventeranno come gli occhiali da sole
Dobbiamo passare dall’obbligo alla responsabilit. La mascherina dovr rimanere un aiuto, come gli occhiali da sole, da usare al bisogno in particolare per le persone fragili o se stiamo vicino a persone fragili. Lo ha detto il virologo Fabrizio Pregliasco, docente all’universit Statale di Milano, ospite del programma Il mio medico su Tv2000.

Ore 13.45 – In Italia 80% casi da sotto-variante BA.2
Attualmente gli 80% dei casi di Covid-19 in Italia sono provocati dalla sotto-variante BA.2 della variante Omicron. Non ad ora riportata nel nostro Paese nessuna sequenza della sotto-variante Xe. Lo indicano le analisi del Ceinge-Biotecnologie avanzate, basate sui dati delle banche Gisaid e Ncbi Virus, in cui sono depositate le sequenze genetiche.

Ore 12.30 – Andreoni: Inizia la deflessione delle curva ma non cantiamo vittoria troppo presto

Iniziamo ad assistere alla deflessione della curva epidemiologica, ma i contagi giornalieri sono alti come sono alti ancora i decessi. Quindi attenzione nella quotidianit e non dobbiamo cantare vittoria troppo presto. Ad afefrmarlo all’Adnkronos Salute p Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Societ italiana di malattie infettive e tropicali (Simit), commentando i dati del monitoraggio Iss-ministero della Salute. il momento di un grande senso di responsabilit nel mantenere le misure che conosciamo, in primis la mascherina e il lavaggio della mani — ricorda Andreoni —. proprio in questo momento che dobbiamo evitare una ripresa dei cluster locali che poi portano ad un innalzamento della curva e dei contagi.

Ore 11.30 – Solo 90 pazienti fragili su 100 non hanno ancora fatto la quarta dose
Per i pazienti fragili — come malati di cancro, reumatologici, neurologici e pazienti trapiantati — la quarta dose indispensabile: come la terza per il resto della popolazione.Ma l’adesione bassa: le ultime stime dicono che solo 90 fragili su 100 hanno gi ricevuto il secondo booster.

L’approfondimento della Redazione Salute.

Ore 10.40 – Il lockdown a Shanghai: tende da campeggio in ufficio e tamponi a tappeto
Dal 28 marzo Shanghai in lockdown. Avrebbe dovuto essere una campagna-lampo, combattuta con la consueta aggressivit della Tolleranza Zero cinese: gente chiusa in casa, tamponi a tappeto, i positivi (sintomatici e no) spediti in centri di isolamento. E il 4 aprile la vita avrebbe dovuto riprendere normale a Shanghai. Ma i casi hanno continuato ad aumentare: ne sono stati individuati altri 21 mila ieri; nelle ultime quattro settimane i positivi sono oltre 100 mila, il 90 per cento asintomatici, ma tutti da isolare (senza affidamento domiciliare fiduciario). Ne scrive Guido Santevecchi.


Ore 10.08 – Il ministro della Salute tedesco: Improbabile evitare una nuova ondata Covid in autunno
Secondo Jens Spahn, ministro della Salute tedesco, in questo momento la Germania si assiste a un declino delle infezioni relativamente stabile, ma evitare una nuova ondata in autunno improbabile.

Ore 9.13 – Costa, su quarta dose a over 80 riunione Aifa il 12 aprile
Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha dichiarato che sulla quarta dose del vaccino anti-Covid l’Aifa si dovrebbe riunire il 12 aprile. A oggi ragionevole pensare di porla per i pi anziani, si parla degli over 80. Questo oggi l’intendimento della comunit scientifica, ha aggiunto parlando a Radio Anch’io su Rai Radio 1, ricordando che l’Ema si gi espressa in questo senso.

Ore 8.54 – Rt Italia in calo a 1,15

Scende l’Rt nazionale a 1,15 (la settimana scorsa era a 1,24). Cala anche l’incidenza che passa da 836 a 776 casi ogni 100mila abitanti. Lieve aumento dei ricoveri ordinari che si assestano al 15,5% (la scorsa settimana erano al 15,2%), mentre restano stabili le terapie intensive con occupazione al 4,75%.

Una Regione classificata a rischio alto a causa di molteplici allerte di resilienza. quanto emerge dai dati del monitoraggio settimanale resi noti dall’Iss. Undici Regioni sono classificate a rischio moderato, di cui due ad alta probabilit di progressione a rischio alto e le restanti Regioni sono classificate a rischio basso. Infine, undici Regioni riportano almeno una singola allerta di resilienza e due Regioni riportano molteplici allerte di resilienza.

Ore 8 – S Corte appello Usa obbligo vaccino dipendenti federali

Una Corte d’appello americana sostiene la validit dell’obbligo del vaccino per i lavoratori federali. La decisione della Corte d’appello del Quinto Circuito capovolge una precedente sentenza di un giudice del Texas che aveva bloccato l’amministrazione Biden dall’attuare il mandato.

Ore 7.30 – Biden non stato a stretto contatto con Pelosi, positiva

Il presidente Biden non considerato un contatto stretto della speaker della Camera Nancy Pelosi in base ai criteri stabiliti dal Cdc. Lo riferisce la Casa Bianca in una nota dopo che la politica democratica risultata positiva. Il presidente ha visto Pelosi e ha avuto brevi interazioni nel corso degli ultimi due giorni, si spiega nella nota dove si precisa che Biden ha fatto un test ed risultato negativo.

8 aprile 2022 (modifica il 8 aprile 2022 | 16:36)

We would like to thank the writer of this post for this remarkable material

Isolata in Italia la nuova variante Omicron. «XJ, equivalente a XE»

Debatepost