LIVE F1, GP Arabia Saudita in DIRETTA: programma FP3 e qualifiche, orario TV8. Video incidente Leclerc

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

ORARIO TV8 QUALIFICHE F1 IN CHIARO

LA PRESENTAZIONE DELLE QUALIFICHE

PROGRAMMA FP3 E QUALIFICHE GP ARABIA SAUDITA 2021: ORARI E GUIDA TV IN DIRETTA

INCIDENTE CHARLES LECLERC: SBATTE CONTRO LE BARRIERE, FERRARI DISTRUTTA!

VIDEO INCIDENTE CHARLES LECLERC: FERRARI DISTRUTTA

VIDEO IL VIOLENTISSIMO IMPATTO DI LECLERC CONTRO IL MURO A 300 KM/H

FERRARI INDIETRO A JEDDAH, PREOCCUPA L’ERRORE DI LECLERC

HAMILTON CON MOTORE FRESCO, VERSTAPPEN CON POWER UNIT SPOMPA: LA CHIAVE DEL MONDIALE?

LE DIFFICOLTA’ DELLA PISTA: VELOCE, STRETTA E PERICOLOSA

RISULTATI E CLASSIFICA FP2

LA CRONACA DELLE PROVE LIBERE 2

CHARLES LECLERC: “PECCATO PER L’INCIDENTE, ABBIAMO POTENZIALE. E DOMANI…”

CARLOS SAINZ: “PISTA ECCITANTE, SARA’ BATTAGLIA DAL QUINTO POSTO IN GIÙ”

LEWIS HAMILTON: “CIRCUITO VELOCE E PERICOLOSO, IL TRAFFICO È PESSIMO”

MAX VERSTAPPEN: “HO AMPI MARGINI DI MIGLIORAMENTO”

LE DICHIARAZIONI DI SERGIO PEREZ

LE DICHIARAZIONI DI VALTTERI BOTTAS

VIDEO HIGHLIGHTS PROVE LIBERE

RISULTATI E CLASSIFICA FP1

LA CRONACA DELLE FP1

VILLENEUVE: “IL MOTORE DI HAMILTON SEMBRA DI UN ALTRO PIANETA”

LE DICHIARAZIONI DI ANTONIO GIOVINAZZI

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE. Un saluto dalla redazione di OA Sport.

19.10: Leclerc è in ospedale per accertamenti, ma non dovrebbe essere nulla di grave.

19.08: Una risposta, dunque, la Mercedes l’ha data. Da capire cosa saprà fare la Red Bull in risposta a questo strapotere della scuderia di Brackley.

19.05: Si conclude qui questa seconda sessione di prove libere. La Mercedes si è confermata super veloce con Hamilton davanti a tutti e 2° Bottas. Le Frecce Nere impressionano nel giro secco, ma ancor di più sul passo gara per quanto fatto vedere da Lewis. Verstappen, solo quarto nella simulazione del time-attack, è stato sottotono con benzina a bordo, girando a un secondo di passo da Lewis. Per la Ferrari una giornata da valutare: 7° Sainz e 10° Leclerc. I due avevano fatto vedere un buon passo gara, ma poi il monegasco ha picchiato molto forte contro le barriere e i danni rischiano di essere assai importanti per domani, visto che il motore impiegato da Charles era quello con gli aggiornamenti.

19.02: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:29.018 4
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.061 3
3 Pierre GASLY AlphaTauri+0.081 5
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.195 3
5 Fernando ALONSO Alpine+0.423 3
6 Esteban OCON Alpine+0.537 4
7 Carlos SAINZ Ferrari+0.571 5
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.579 4
9 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.750 3
10 Charles LECLERC Ferrari– 5
11 Daniel RICCIARDO McLaren+0.950 4
12 Lando NORRIS McLaren+0.986 4
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.092 3
14 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.258 4
15 Lance STROLL Aston Martin+1.424 3
16 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.484 4
17 George RUSSELL Williams+1.488 4
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.634 3
19 Nicholas LATIFI Williams+2.021 4
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.611 4

19.00: BANDIERA A SCACCHI!!!

18.59: La sessione non dovrebbe riprendere più.

18.57:  Il monegasco sta bene, ma la vettura è distrutta sia all’anteriore che al posteriore.

18.56: ATTENZIONE!!! Leclerc a muro nella zona delle curve 22-23. BANDIERA ROSSA!!!

18.55 Super passo della Mercedes di Hamilton, girando in 1’33″6 con le medie, un secondo più veloce di Verstappen.

18.54: Hamilton ha ottenuto come miglio giro con le medie in 1’33″8, Bottas 1’34″2 e bene Leclerc 1’34″3. Questi piloti con gomme medie.

18.53: Sainz in 1’34″9, mentre Hamilton continua a girare sul passo dell’1’34” basso.

18.51: Hamilton sembra in feeling con la pista di Jeddah, mentre Verstappen ha qualche problemino di assetto.

18.49: 1’34″458 per Hamilton che va molto forte con le gomme medie.

18.48: In pista Hamilton con gomme medie per la simulazione di passo gara.

18.46: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:29.018 4
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.061 2
3 Pierre GASLY AlphaTauri+0.081 3
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.195 2
5 Fernando ALONSO Alpine+0.423 3
6 Esteban OCON Alpine+0.537 3
7 Carlos SAINZ Ferrari+0.571 4
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.579 3
9 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.750 2
10 Charles LECLERC Ferrari+0.754 4
11 Daniel RICCIARDO McLaren+0.950 4
12 Lando NORRIS McLaren+0.986 3
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.092 2
14 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.258 2
15 Lance STROLL Aston Martin+1.424 3
16 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.484 3
17 George RUSSELL Williams+1.488 4
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.634 3
19 Nicholas LATIFI Williams+2.021 4
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.611 3

18.43: I team inizieranno a lavorare per il passo gara.

18.41: Migliore Carlos Sainz ma è settimo a 0″571, con le due Alpine molto veloci: Alonso 5° a 0″423 e Ocon 6° a 0″571. Leclerc è 10°.

18.40: Migliora il suo tempo Max Verstappen, ma rimane quarto a 0″195 da Hamilton.

18.39: Arrivano dei cambiamenti con Gasly che con le soft si mette in terza posizione a 0″081 da Hamilton, mentre Leclerc 9° e Sainz 10°.

18.38: Rientrano i piloti ai box per valutare quanto ottenuto e prepararsi per l’ultimo run.

18.35: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:29.018 3
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.061 2
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.272 2
4 Fernando ALONSO Alpine+0.423 2
5 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.579 3
6 Charles LECLERC Ferrari+0.754 3
7 Carlos SAINZ Ferrari+0.782 3
8 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.924 2
9 Daniel RICCIARDO McLaren+0.950 2
10 Esteban OCON Alpine+0.981 3
11 Lando NORRIS McLaren+0.986 2
12 Pierre GASLY AlphaTauri+1.298 3
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.326 2
14 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.358 2
15 Lance STROLL Aston Martin+1.424 2
16 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.484 2
17 George RUSSELL Williams+1.488 2
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.634 2
19 Nicholas LATIFI Williams+2.021 2
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.611 2

18.34: Alonso è il primo che si migliora davvero a 0″423 (quarto), mentre Leclerc 6° a 0″754 scavalca Sainz 7° a 0″782.

18.31: Finora i piloti non sono riusciti a migliorare per il tantissimo traffico in pista.

18.30: Errore di Verstappen che deve abortire il suo giro per un errore in frenata, attenzione però al traffico.

18.28: Piloti ora in pista con le gomme soft e potremmo assistere a un abbassamento ulteriore dei tempi.

18.26: Gomme dure che vanno molto forte, per via di un asfalto con tanto grip e tante curve veloci in appoggio.

18.24: Uno-due Mercedes dunque con Hamilton al comando (1’29″018) a precedere di 61 millesimi Bottas. Verstappen insegue con 272 millesimi di ritardo, sorprende Tsunoda con le hard a 0″579 davanti a Sainz 0″786 (hard) e a Leclerc 0″800.

18.21: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:29.018 2
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.061 1
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.272 1
4 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.579 1
5 Carlos SAINZ Ferrari+0.786 2
6 Charles LECLERC Ferrari+0.800 2
7 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.924 1
8 Daniel RICCIARDO McLaren+0.950 1
9 Esteban OCON Alpine+0.981 2
10 Fernando ALONSO Alpine+1.171 1
11 Lando NORRIS McLaren+1.262 2
12 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.357 1
13 Lance STROLL Aston Martin+1.424 2
14 Pierre GASLY AlphaTauri+1.515 1
15 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.538 1
16 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.641 2
17 George RUSSELL Williams+1.876 2
18 Nicholas LATIFI Williams+2.021 2
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+2.716 2
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+4.380 2

18.19: Arriva Hamilton che si porta in vetta in 1’29″018 con 61 millesimi di vantaggio su Bottas e 272 su Verstappen. Sainz 5° a 0″786 e Leclerc 6° a 0″800.

18.18: Arriva Bottas con le medie in 1’29″079 a precedere di 0″211 Verstappen e di 0″518 Tsunoda, poi seguono Sainz 0″725 e Leclerc a 0″639. Da notare che Tsunoda e Sainz stanno girando con le dure, Hamilton solo 10° a 1″136, ma sono tempi poco signiificativi perché si sta ancora in fase di conoscenza della pista.

18.15: Max Verstappen migliora il suo crono in 1’29″290 a precedere Tsunoda a 0″307 con gomma hard. Sainz 3° a 0″514 e Leclerc 4° a 0″528. Perez 5° a 0″652.

18.13: Verstappen si migliora in 1’29″707, fa lo stesso Leclerc 2° a 0″112. Sainz 3° a 0″462, bene le Ferrari.

18.12: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:30.104 1
2 Charles LECLERC Ferrari+0.076 1
3 Lewis HAMILTON Mercedes+0.111 1
4 Esteban OCON Alpine+0.116 1
5 Lando NORRIS McLaren+0.176 1
6 Daniel RICCIARDO McLaren+0.294 1
7 Pierre GASLY AlphaTauri+0.429 1
8 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.600 1
9 Carlos SAINZ Ferrari+0.647 1
10 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.676 1
11 Fernando ALONSO Alpine+0.708 1
12 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.912 1
13 Nicholas LATIFI Williams+0.935 1
14 Lance STROLL Aston Martin+0.975 1
15 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.044 1
16 Sergio PEREZ Red Bull Racing+1.078 1
17 George RUSSELL Williams+1.343 1
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.630 1
19 Yuki TSUNODA AlphaTauri+2.213 1
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+3.294 1

18.10: Arriva Hamilton ed è terzo a 0″111.

18.08: Eccolo Verstappen! 1’30″104 con 76 millesimi di margine su Leclerc e 116 su Ocon. Sainz 5° a 0″647, ma la pista è in continua evoluzione.

18.07: Giri lenti per le Ferrari e Verstappen che hanno trovato traffico.

18.06: Arrivano i primi tempi con Norris davanti a tutti con la Mclaren: 1’30″771 con le soft a precedere Hamilton di 0″243 e Ocon di 0″452.

18.05: In pista Hamilton con le medie.

18.04: Si gira sotto le luci artificiali, temperature più basse rispetto alla FP1.

18.02: Tutti in pista con le due Ferrari di Leclerc e Sainz con le medie e le hard, mentre Versappen in pista con le medie.

18.00: VIA ALLA FP2!!!

15.40 A questo punto non ci rimane che rimandarvi alla FP2 in notturna delle ore 18.00. Grazie per la cortese attenzione, a più tardi!

15.38 Giornata iniziata bene anche per la Ferrari, con Sainz sesto a 778 e Leclerc ottavo a 814. Preoccupa, invece, Perez, solamente 11° a 1.174

15.36 Alle spalle di Bottas, ancora una ottima sessione per Gasly, quarto a soli 477 millesimi da Hamilton, quindi un sorprendente Giovinazzi, quinto a 532 con una Alfa Romeo ancora con il terzo motore

15.34 Curiosa questa FP1. Verstappen ha centrato un clamoroso 1:30.0 con le hard, a soli 2 decimi da Hamilton con la soft. Vedremo cosa ci dirà la FP2 nella quale capiremo in maniera migliore le potenzialità delle due vetture

15.32 Si chiude con Hamilton davanti a tutti la FP1 di Jeddah. L’inglese ha stampato un ottimo 1:29.786 con gomma soft, precedendo per appena 56 millesimi il suo grande rivale Max Verstappen

15.31 CLASSIFICA FINALE FP1 

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:29.786 4
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.056 5
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.223 4
4 Pierre GASLY AlphaTauri+0.477 4
5 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.532 4
6 Carlos SAINZ Ferrari+0.778 4
7 Charles LECLERC Ferrari+0.814 5
8 Daniel RICCIARDO McLaren+0.822 4
9 Fernando ALONSO Alpine+1.056 3
10 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.100 3
11 Sergio PEREZ Red Bull Racing+1.174 5
12 Esteban OCON Alpine+1.237 4
13 Lando NORRIS McLaren+1.243 4
14 Lance STROLL Aston Martin+1.258 3
15 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.313 3
16 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.510 3
17 George RUSSELL Williams+1.557 4
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.739 3
19 Nicholas LATIFI Williams+2.035 5
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+3.678

15.30 BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA FP1! Attenzione a Verstappen che piazza il record nel T1, migliora anche nel T2 e chiude in 1:29.842 ed è secondo a 56 millesimi!

15.29 Leclerc si lancia per un giro con le soft, 2.276 di distacco al T1, 3.910 al T2, chiude in 1:34.9, Hamilton 1:34.4. Bottas 1:35.3. Sainz 1:34.0.

15.28 Incomprensione tra Ocon e Verstappen in curva 1. Il francese si toglie all’ultimo momento, l’olandese sbaglia la staccata e finisce lungo.

15.26 Tutti procedono su tempi interlocutori, Alonso e Ocon provano il time attack con le hard

15.25 Leclerc fa segnare un 1:44.040, anche nel suo caso tempo altissimo

15.24 Verstappen chiude un giro in 1:39.405, Hamilton in 2:13.226, siamo ancora ai giri di lancio

15.23 Forza anche il suo compagno di scuderia Ocon, ma il francese non va oltre la 15a posizione a 1.691. Perez, quindi, scivola in 17.

15.22 Spinge Alonso con i suoi migliori parziali nel T1 e T2 e chiude in 1:31.811, nono a 1.056 da Hamilton.

15.21 A quanto pare il messicano starebbe lavorando su carichi di benzina elevati, altrimenti il distacco di 1.5 dal compagno di scuderia sarebbe davvero allarmante…

15.20 Torna in pista Verstappen a sua volta pronto per i primi giri in modalità passo gara. Ricciardo fa segnare i suoi migliori settori e chiude ottavo a 822 millesimi. Perez è 15° a 1.799.

15.19 Sainz procede su tempi alti, probabilmente è già nella simulazione di passo gara. Leclerc raffredda la vettura dopo un giro lanciato. Perez migliora nel T1 ma rimane a mezzo secondo dai migliori.

15.18 Clamoroso Giovinazzi! Quinto in 1:30.318 a 523 millesimi dalla vetta!

15.17 AGGIORNAMENTO TEMPI FP1

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:29.786 3
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.223 2
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.228 3
4 Pierre GASLY AlphaTauri+0.477 3
5 Carlos SAINZ Ferrari+0.778 3
6 Charles LECLERC Ferrari+0.814 3
7 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.100 2
8 Daniel RICCIARDO McLaren+1.195 2
9 Lando NORRIS McLaren+1.243 3
10 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.250 3
11 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.313 2
12 George RUSSELL Williams+1.557 3
13 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.739 2
14 Sergio PEREZ Red Bull Racing+1.799 4
15 Lance STROLL Aston Martin+1.868 2
16 Esteban OCON Alpine+1.880 3
17 Fernando ALONSO Alpine+2.025 3
18 Nicholas LATIFI Williams+2.035 3
19 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+2.608 2
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+3.678

15.16 Hamilton migliora nel T1 in 32.907, arriva al T2 con il nuovo record in 28.660, quindi chiude il suo giro in 1:29.786 ed è il primo sotto il muro dell’1:30! Gasly quarto a 477 millesimi.

15.15 Verstappen decide di fermarsi ai box, prosegue Gasly con un ottimo 32.945 al T1, Tsunoda 11° a 1.090

15.14 Giovinazzi si porta in nona posizione a 1.027 da Bottas, mentre Perez è solo 13° a 1.576

15.13 Ricordiamo che la FP2 si disputerà in notturna, per cui in condizioni molto differenti anche se, secondo i dati, le temperature non dovrebbero crollare

15.12 Gasly piazza il record nel T2 e sale al quarto posto a 559 millesimi tra le due Ferrari, Hamilton si lancia ma non migliora, come Verstappen

15.11 Valtteri Bottas! 1:30.009 supera Verstappen per soli 5 millesimi ma sempre con 2 mescole di vantaggio

15.10 Vettel si porta in terza posizione  a 872 millesimi, ma Leclerc lo scalza salendo in seconda a 586, anzi no, ora è Sainz secondo a 550

15.09 Verstappen non migliora nel T1, arriva al T2 e rimane ancora sopra al suo tempo precedente, quindi chiude il giro  a pochi centesimi dal suo record

15.07 Chiamato in causa, ecco Hamilton di nuovo in pista.  Si lancia Max Verstappen

15.06 Di nuovo Max Verstappen in pista, Hamilton aspetta ancora qualche secondo. Le Ferrari procedono su tempi altissimi.

15.05 Bottas record nel T1 in 32.812, arriva al T2 ed è di nuovo record in 28.862 quindi chiude il giro senza migliorare alzando il piede nel T3

15.04 Bottas arriva al T1 con 323 millesimi di distacco, si presenta al T2 ma toglie il piede dal gas per traffico.

15.03 Di nuovo in pista anche le Ferrari e Bottas. C’è curiosità per capire come andrà Verstappen con le soft, ovvero a parità di gomma con i rivali.

15.02 Tornano in azione Norris, Vettel, Russell, Ricciardo e Giovinazzi. Sulla monoposto di Verstappen si controlla il fondo dopo una “salita” violenta su un cordolo.

15.01 Siamo appena oltre la metà della sessione. Per quanto visto ora il tracciato è davvero poca cosa. Qualche curva da cuore in gola e poco altro. 75% del giro a farfalla aperta e poche zone dove fare la differenza.

15.00 Ocon migliora e sale in ottava posizione a 1.652 da Verstappen, con 32 millesimi su Alonso.

14.59 Hamilton non torna ai box ma si rilancia. Non migliora nel T1, arriva al T2 con il record a 174 millesimi di distacco, quindi chiude il tentativo senza migliorare. Rimangono i problemi nel T3.

14.58 Approfittiamo del momento tranquillo per un AGGIORNAMENTO TEMPI FP1

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:30.014 2
2 Lewis HAMILTON Mercedes+0.664 1
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.935 1
4 Lando NORRIS McLaren+1.141 2
5 Charles LECLERC Ferrari+1.244 2
6 Pierre GASLY AlphaTauri+1.267 1
7 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.560 1
8 George RUSSELL Williams+1.684 1
9 Daniel RICCIARDO McLaren+1.745 1
10 Esteban OCON Alpine+1.783 1
11 Fernando ALONSO Alpine+1.797 1
12 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.915 2
13 Lance STROLL Aston Martin+1.943 1
14 Carlos SAINZ Ferrari+1.992 2
15 Nicholas LATIFI Williams+2.038 1
16 Yuki TSUNODA AlphaTauri+2.445 1
17 Sergio PEREZ Red Bull Racing+2.723 1
18 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+3.167 1
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+3.859 1
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+5.707 1

14.57 Al momento in pista solamente le due Alpine e Hamilton. Verstappen, per ora, sembra avere approcciato al fine settimana nella giusta maniera.

14.56 Dopo la prima sfuriata diversi piloti tornano ai box, prosegue Alonso che sale dalla 17a alla 11a a 1.797

14.55 Hamilton arriva al T1 in 33.059 a 164 millesimi da Verstappen, quindi si presenta al T2 in 28.940 a 174, chiude il suo giro in 1:30.678 a 664 millesimi da Verstappen, con un T3 nel quale perde sempre parecchio…

14.54 Max Verstappen di nuovo record nel T1 in 32.895, arriva al T2 ed è di nuovo record in 28.930, chiude il suo giro in 1:30.014 e lima altri 3 decimi al suo crono.

14.53 Bottas, con gomme soft, migliora in ogni settore ed è secondo a soli 595 millesimi da Verstappen. Hamilton apre un nuovo giro, ma su tempi altissimi.

14.52 AGGIORNAMENTO TEMPI FP1

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:30.354 2
2 Lando NORRIS McLaren+0.801 2
3 Charles LECLERC Ferrari+0.904 1
4 Pierre GASLY AlphaTauri+1.016 1
5 Lewis HAMILTON Mercedes+1.124 1
6 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.220 1
7 Valtteri BOTTAS Mercedes+1.358 1
8 Daniel RICCIARDO McLaren+1.405 1
9 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.575 2
10 Lance STROLL Aston Martin+1.603 1
11 Carlos SAINZ Ferrari+1.652 2
12 Nicholas LATIFI Williams+1.698 1
13 George RUSSELL Williams+1.999 1
14 Yuki TSUNODA AlphaTauri+2.243 1
15 Esteban OCON Alpine+2.361 1
16 Sergio PEREZ Red Bull Racing+2.383 1
17 Fernando ALONSO Alpine+2.419 1
18 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+2.827 1
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+3.519 1
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+5.788 1

14.51 Leclerc chiude un giro in 1:31.258 ed è terzo a 904 millesimi da Verstappen. Hamilton procede lentamente e si rilancia per un altro tentativo.

14.50 Max Verstappen 32.906 nel T1, 28.962 nel T2, di nuovo record, taglia il traguardo in 1:30.354 e lima altri 5 decimi al suo crono.

14.49 Sainz supera Leclerc per circa 8 centesimi. Ferrari al momento none e decime. Si rilancia Verstappen ed è record nel T1.

14.48 Hamilton fa segnare i suoi migliori settori e chiude in terza posizione a 558 millesimi. Stroll settimo a 1.037 ma con il record nel T2.

14.47 Ricciardo conferma una buona McLaren con il quarto posto a 839 millesimi, sale in sesta Vettel a 1.074.

14.46 Leclerc migliora in ogni settore e si mette in quinta posizione in 1:32.088 a 1.168 dalla vetta. Hamilton si rilancia, come Verstappen.

14.45 Gasly migliora ancora ed è terzo a 868 millesimi, Leclerc si rilancia e fa segnare il suo migliore T1 in 33.795. Norris invece si piazza al secondo posto a 497 millesimi.

14.44 Bottas chiude un altro giro e si mette al secondo posto a 792 millesimi da Verstappen ma con due gomme di vantaggio. Terzo Ricciardo a 1.613.

14.43 Lewis Hamilton si lancia con gomma soft. Nel T1 si presenta con 1.190 di distacco, quindi conclude il suo primo tentativo a 2.321 da Verstappen che migliora ancora in 1:30.920

14.42 Leclerc migliora e sale in quinta posizione con un distacco di 1.794 da Verstappen. Sembra che i distacchi possano essere importanti su un circuito simile… Gasly sale in seconda posizione ma a 1.024.

14.41 Bottas si mette subito al secondo posto a 1.278 da Verstappen, terzo Sainz a 1.361, mentre ora parte la sessione di Hamilton!

14.40 Si rilancia Verstappen, nuovo record nel T1 in 33.613, record anche nel T2 in 29.258, chiude il suo secondo giro lanciato con gomma hard in 1:31.736 e allunga a 1.937 su Norris.

14.39 Giovinazzi si porta in quarta posizione a 1.331 da Verstappen, Ocon sesto a 1.981, poi Raikkonen a 2.347, quindi Leclerc ottavo a 2.362. Entra in azione Bottas.

14.38 Pierre Gasly chiude il suo primo giro in seconda posizione a soli 151 millesimi da Verstappen. Stroll migliora e si porta a 593 millesimi dall’olandese.

14.37 Hamilton sale solamente ora sulla sua Mercedes, mentre Leclerc migliora e si porta in quarta posizione a 2.362 da Verstappen.

14.36 Max Verstappen chiude il primo giro in 1:33.614 e vola subito in testa con 1.931 su Norris e 2.198 su Stroll.

14.35 Sainz segna il primo tempo in assoluto di Jeddah in 1:36.979, ma Stroll lo scalza in 1:35.812 con 550 millesimi su Ricciardo.

14.34 Mentre si lanciano Ferrari e Verstappen, Hamilton è ancora fuori dalla sua monoposto. Se la prende comoda l’inglese…

14.33 In azione subito anche Max Verstappen, mentre le Mercedes attendono ancora qualche istante.

14.32 Mentre il sole sta andando verso il tramonto, la pista si presenta meno sporca di quanto previsto, rimarrà ora da capire il livello di grip presente sull’asfalto.

14.31 Sono le due Ferrari a sancire l’esordio del circuito di Jeddah. Sainz e Leclerc sono i primi due a scendere in pista, per sfruttare al massimo i 60 minuti a disposizione.

14.30 SEMAFORO VERDE!!! SCATTA LA FP1 DEL GP DELL’ARABIA SAUDITA!!!

Come seguire la prima giornata di prove libere in tvLa presentazione della giornata di prove libereLa presentazione del weekend

Foto: LaPresse

We would like to give thanks to the writer of this short article for this awesome web content

LIVE F1, GP Arabia Saudita in DIRETTA: programma FP3 e qualifiche, orario TV8. Video incidente Leclerc

Debatepost