Maignan, i clean sheet e un record da inseguire: l’imbattibilità di Seba Rossi e Buffon

Il portiere del Milan in campionato è arrivato a 564 minuti con la porta inviolata: l’ex rossonero ne durò 929, Gigi 973 e Mike ne ha a disposizione ancora 450. Riuscirci sarebbe… mezzo scudetto

“Maignan? E’ perfetto. Ha una presenza dentro la partita incredibile, aiuta sempre la squadra e deve continuare ad aiutarla a essere competitiva fino alla fine”. Il più delle volte, a meno di sprofondi epocali, alla fine delle partite gli allenatori tendono a parlare bene pubblicamente dei propri giocatori. “Perfetto” però non è un termine che si sente spesso e a Stefano Pioli è sgorgato spontaneo dalla bocca quando gli è stata fatta una domanda sul suo portiere. Perché in questo Milan che continua a non prendere gol, come giustamente sottolinea l’allenatore, i meriti della fase difensiva non sono solo di chi protegge la porta da vicino, ma di tutta la squadra. Però è altrettanto innegabile il contributo in termini strettamente personali du “Magic Mike”. Basta andare a rivedersi la super parata su Hernani nel finale col Genoa per capire. Il Milan probabilmente avrebbe vinto lo stesso la partita anche se quel colpo di testa fosse entrato, ma intanto quel riflesso magnifico e di grande tecnica ha permesso al Diavolo di non correre rischi e di chiudere l’ennesima partita senza subire reti.

I guanti di Mike

—  

Ora siamo arrivati a sei clean sheet di fila in campionato. Sette aggiungendoci il primo round del derby di Coppa Italia. Di fronte a una produzione offensiva certamente non eccelsa, se il Milan prosegue a mantenere la vetta è grazie alla capacità di difendere la propria porta. E dove non arrivano Kalulu e Tomori, ci arrivano i guanti di Mike. Così Pioli adesso è diventato il terzo allenatore della storia rossonera a registrare almeno sei clean sheet consecutivi in un singolo campionato dopo Capello (due volte nel 1993-94: sette e nove) e Rocco (sette nel 1971-72). Ma c’è di più. Visto che c’è un nuovo derby alle porte, la statistica ci sta tutta. Con il 2-0 sul Genoa e grazie al gol preso dall’Inter a La Spezia, il Milan è diventato la squadra con più clean sheet in questo torneo: 15 contro i 14 nerazzurri.

Cinque gare a disposizione

—  

“La squadra sta lavorando tanto, chiedo molto ai miei calciatori in fase difensiva. Se non hai la palla, devi correre per cercare di difendere”, raccontava ieri Pioli. Al resto, ci pensa Mike. Che ora si sta facendo ingolosire da un primato complicatissimo da raggiungere, ma teoricamente non impossibile: quello dei minuti di imbattibilità in campionato per un portiere. Sul trono sono seduti Buffon (record assoluto) con 973 minuti e Seba Rossi (record rossonero) con 929. Maignan è arrivato a 564 e quindi i conti sono presto fatti: gli mancano 409 minuti per raggiungere Gigi e 365 per raggiungere Sebastiano. Le partite a disposizione sono cinque, ovvero 450 minuti. In pratica Mike dovrebbe restare “pulito” sino alla fine del campionato. Fattibile? Una cosa è certa: se ci riuscisse, il Milan avrebbe mezza mano sullo scudetto.

We would like to give thanks to the writer of this post for this outstanding material

Maignan, i clean sheet e un record da inseguire: l’imbattibilità di Seba Rossi e Buffon

Debatepost