Miami torna in vetta a Est. Atlanta sbanca Indiana e Bulls al tappeto coi Knicks

Gli Hawks senza Gallinari (infortunato) superano Atlanta trascinati da Bogdanovic. Gli Heat dominano i Kings e si riprendono il primo posto e i Bulls cadono al Madison Square Garden

Simone Sandri
@simonesandri

Atlanta supera Indiana, Miami torna al successo contro Sacramento mentre i Bulls vanno ko al Madison Square Garden contro i Knicks.

Indiana Pacers-Atlanta Hawks 123-132

—  

Il colpo subito al gomito destro nel match di venerdì con i Warriors costringe Danilo Gallinari a dare forfait, gli Hawks (38-37) comunque producono un’altra buona prestazione a livello offensivo, tirano con il 55% dal campo e superano i Pacers (25-51). Indiana sceglie di raddoppiare costantemente su Young il quale evita di forzare e cerca i compagni con frequenza, chiudendo con 16 assist a referto. A fare male alla difesa dei Pacers ci pensa soprattutto un eccellente Bogdanovic che chiude con 29 punti dalla panchina in 29’ di gioco. La squadra ospite parte con il piede sull’acceleratore, segna 44 punti nel primo quarto e non si guarda più indietro, tenendo poi a distanza di sicurezza Indiana.

Indiana:Hield 26 (5/8, 5/7, 1/2 tl), Haliburton 25, Sykes 16. Rimbalzi: Smith 6. Assist: Haliburton 13.

Atlanta:Bogdanovic 29 (3/7, 5/7, 8/10 tl), Capela, Huerter 22. Rimbalzi: Capela 15. Assist: Young 16.

Miami Heat-Sacramento Kings 123-100

—  

Gli Heat (48-28) mettono fine alla striscia negativa e dopo quattro sconfitte consecutive tornano al successo dominando i Kings (27-49). La squadra della Florida si riprende anche la vetta della Eastern Conference, grazie alla sconfitta dei Celtics a Toronto. Butler, 27 punti e sette assist fa la voce grossa in attacco, Adebayo (22 punti e 15 rimbalzi) mostra i muscoli nella zona pitturata mentre Herro (20 punti e sei assist), il quale sembra aver oramai prenotato il premio di sesto uomo dell’anno, ancora una volta fa la differenza dalla panchina.

Miami:Butler 27 (7/9, 3/5, 4/4 tl), Adebayo 22, Herro 20. Rimbalzi: Adebayo 15. Assist: Butler 7.

Sacramento:Mitchell 21 (7/15, 2/4, 1/1 tl), Barnes 17, Jones 15. Rimbalzi: Metu 9. Assist: Mitchell 9.

New York Knicks-Chicago Bulls 109-104

—  

La zona “play-in game” oramai sembra irraggiungibile, i Knicks (34-42) però continuano a giocare una buona pallacanestro e trovano contro i Bulls (43-32) il loro quarto successo consecutivo. Nonostante un Randle che fatica tantissimo a livello offensivo (1/9 dal campo) la squadra newyorchese trova ottime soluzioni in attacco grazie soprattutto alla buona vena della coppia Barrett-Burks. Ai Bulls, così, non bastano i 37 punti di DeRozan.

New York:Barrett 28 (8/21, 2/3, 6/7 tl), Burks 27, Toppin 17. Rimbalzi: Randle 13. Assist: Quickley, Randle 4.

Chicago:DeRozan 37 (11/25, 1/1, 12/12 tl), LaVine 27, Vucevic 16. Rimbalzi: Vucevic 13. Assist: DeRozan 7.

Cleveland Cavaliers-Orlando Magic 107-101

—  

I Cavaliers (42-33) superano i Magic (20-56) ma devono registrare l’infortunio del rookie delle meraviglie Mobley il quale e’ costretto a tornare negli spogliatoi nel secondo quarto a causa della distorsione alla caviglia sinistra. Soltanto la risonanza magnetica, in programma per la giornata di martedì, potrà chiarire la severità dell’infortunio e i tempi di recupero. 25 punti e 12 assist per Garland.

Cleveland:Garland 25 (2/7, 5/10, 6/6 tl), Markkanen 20, Love 19. Rimbalzi: Windler 9. Assist: Garland 12.

Orlando:Carter Jr. 15 (7/10, 0/4, 1/6 tl), Brazdeikis 13, Fultz, Anthony, Bamba 11. Rimbalzi: Carter Jr. 12. Assist: F. Wagner, Carter Jr. 6.

Charlotte Hornets-Denver Nuggets 109-113

—  

Dopo aver fatto lo sgambetto a Nets gli Hornets (39-37) vanno ko nel “back to back” contro i Nuggets (45-31) e tornano a inseguire Brooklyn in classifica. Il candidato al premio Mvp Jokic produce un’altra prestazione di grande spessore e mette a referto la sua 19a tripla doppia della stagione: 26 punti, 19 rimbalzi e 11 assist.

Charlotte:Bridges 27 (10/12, 2/10, 1/1 tl), Ball 22, Rozier, Thomas, Oubre Jr. 12. Rimbalzi: Bridges 11. Assist: Ball 11.

Denver:Jokic 26 (9/17, 8/12 tl), Gordon 21, Barton 18. Rimbalzi: Jokic 19. Asisst: Jokic 11.

We would like to say thanks to the writer of this short article for this outstanding web content

Miami torna in vetta a Est. Atlanta sbanca Indiana e Bulls al tappeto coi Knicks

Debatepost