Non solo Juve-Inter: quando il rigore andrebbe ripetuto anche su FIFA

Le polemiche per la gestione dei rigori in Juventus-Inter non accennano a placarsi: ma come se la cava FIFA sullo stesso argomento?

Le polemiche per il calcio di rigore assegnato, parato e ripetuto da Calhanoglu durante Juventus – Inter di ieri sera terranno banco per un bel po’. I bianconeri contestano la decisione dell’arbitro Irrati di fischiarlo, prima di tutto, e poi di concedere addirittura una seconda chance al turco dopo che Szczesny l’aveva parato. Anche in FIFA 22, il videogioco di calcio più popolare del momento, ci sono casi in cui i rigori andrebbero ripetuti, creando spesso e volentieri situazioni al limite del comico.

I rigori si ripetono su FIFA? —

Su FIFA, non esiste la nozione della ripetizione di un rigore: i calciatori avversari non entrano nell’area di rigore prima che la palla venga colpita dal battitore, ad esempio, né sono previste altre infrazioni di sorta che potrebbero portare ad una seconda battuta. Tuttavia, non mancano bug e glitch più o meno simpatici che, di tanto in tanto, innescano delle reazioni a dir poco bizzarre da parte dei calciatori impegnati sul campo virtuale – e che, decisamente, sarebbe il caso portassero a delle ripetizioni anche nel gioco.

Un popolarissimo bug —

Il primo, e forse più popolare bug, è stato scovato e risolto dopo qualche tempo da EA Sports, e prevedeva che – dopo il fischio dell’arbitro – anziché un calcio di rigore, il giocatore si ritrovasse a battere una punizione in area dalle angolazioni più assurde, generalmente dalla posizione del rinvio dal fondo. Cosa ancora più comica, a volte capitava che a battere il rigore fosse poi un difendente, che non poteva far altro che calciare… nella sua stessa porta.

FIFA 22 PENALTY BUG from Fifa21

E il VAR? —

In FIFA non è previsto l’uso del VAR, e probabilmente la “tecnologia” non sarà introdotta per qualche altro anno (le ragioni sono state spiegate per tempo dal team di sviluppo). Tuttavia, in qualche caso, una on-field review non potrebbe che far bene: come nel caso di questo utente, che lamenta una palese scorrettezza online. Come si può vedere nella clip in basso, il giocatore in qualche modo blocca l’animazione della finta “lasciando la gamba” nell’attesa che l’avversario arrivi su di lui e lo colpisca, innescando inevitabilmente un rigore.

Vista sfocata —

Ne abbiamo vissute alcune di molto intense agli ultimi europei, e le partite che si risolvono dagli undici metri sono di certo quelle più emozionanti. Così emozionanti che, almeno su FIFA, capita che la vista dei giocatori venga completamente o quasi annebbiata: per via di un glitch scovato da questo utente, al momento della battuta del suo rigore, l’inquadratura del gioco è andata del tutto fuori fuoco, rendendo il calcio una sfida ancora più complicata. Non a caso, il rigore gli è stato parato.

Meglio di Handanovic —

Infine, non poteva mancare il genio dei pali, quello che è convinto di aver scovato il metodo ideale per parare sempre con certezza matematica ogni calcio di rigore. Secondo questo utente, basterebbe muoversi freneticamente da un lato all’altro della porta, in stile Dudek, per far sì che i calciatori avversari sbaglino il loro rigore: le probabilità sarebbero che tirino centrale e siano così facilmente neutralizzabili, o addirittura la sparino alta, distratti dalle sinuose movenze dell’estremo difensore. Verità o fantasia? Ai posteri… 

We wish to give thanks to the writer of this post for this outstanding web content

Non solo Juve-Inter: quando il rigore andrebbe ripetuto anche su FIFA

Debatepost