Saint Etienne-Metz HIGHLIGHTS

C’è la firma di Denis Bouanga sulla sfida che ha visto opposte St Etienne e Metz. In un confronto che ha visto una delle due squadre produrre un po’ di più a livello di occasioni e soprattutto finalizzare meglio, il punto di svolta è arrivato al minuto 52 quando Bouanga ha trovato il pertugio giusto per superare il portiere avversario. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata T. Kolodziejczak e compagni hanno anche colpito un palo con Thioub.

Nel corso del match, Paul Bernardoni per il St Etienne chiamato in causa in qualche altra occasione a parte i 0 gol subiti. Stando ai numeri della partita infatti il portiere ha effettuato un intervento decisivo.

Nella sconfitta del Metz, da registrare comunque 4 parate di Marc-Aurèle Caillard nel corso di tutto il match. In campo si sono visti agonismo e fisicità: qualche intervento un po’ al limite è arrivato e l’arbitro ha avuto il suo bel daffare. Numeri alla mano il totale dei gialli è stato di 7 cartellini sventolati: di cui 4 per il Metz e 3 per il St Etienne.

A conferma del punteggio finale, il St Etienne ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (54%), ha effettuato più tiri (13-5), e ha battuto più calci d’angolo (12-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell’avversario (334-286): si sono distinti Mickael Nade (51) e Falaye Sacko (41). Per gli ospiti, Dylan Bronn è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Denis Bouanga è stato il giocatore che con più conclusioni tentate per il St Etienne: 7 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Metz è stato Dylan Bronn a tentare di risolvere personalmente le azioni offensive e provando la conclusione per 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel St Etienne, Lucas Gourna-Douath è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 14 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (100%). Il difensore Boubakar Kouyaté è stato invece il più efficace nelle fila del Metz con 10 contrasti vinti (14 effettuati in totale).

Il trionfo del St Etienne porta in dote tre preziosi punti facendo salire la squadra di Dupraz a quota 25 punti in classifica. La battuta d’arresto del Metz lascia invece D. Bronn e compagni a 22 punti

A livello di statistiche individuali invece Bouanga, finito nel tabellino dei marcatori del match, sale nella classifica marcatori a quota 5 gol

St Etienne: P. Bernardoni, E. Mangala, F. Sacko, M. Nade, S. Thioub, T. Kolodziejczak (Cap.), M. Camara, Z. Youssouf, R. Boudebouz, A. Nordin, D. Bouanga. All: Pascal Dupraz
A disposizione: A. Aouchiche, E. Green, W. Khazri, H. Moukoudi, A. Dioussé, G. Antunes da Silva, A. Moueffek, L. Gourna-Douath, B. Sako.
Cambi: Gourna-Douath <-> Youssouf (45′), Khazri <-> Nordin (78′), Moueffek <-> Thioub (87′), Aouchiche <-> Boudebouz (92′)

Metz: M. Caillard, D. Bronn (Cap.), J. Kana-Biyik, B. Kouyaté, F. Candé, I. Amadou, B. Traore, F. Boulaya, N. de Préville, O. Nguette, L. Mafouta. All: Frédéric Antonetti
A disposizione: A. Oukidja, T. Delaine, P. Sarr, J. de Jesus Nascimento, K. N’Doram, W. Mikelbrencis, P. Yade, A. Mbengue, L. Joseph.
Cambi: Delaine <-> Nguette (54′), N’Doram <-> Boulaya (54′), Joseph <-> Mafouta (64′), Sarr <-> Traore (65′)

Reti: 52′ Bouanga.
Ammonizioni: D. Bouanga, L. Gourna-Douath, A. Nordin, N. de Préville, D. Bronn, T. Delaine, B. Traore

Stadio: Stade Geoffroy-Guichard
Arbitro: Jeremy Stinat

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

We wish to say thanks to the author of this post for this awesome material

Saint Etienne-Metz HIGHLIGHTS

Debatepost