Torna la Coppa Davis: Italia impegnata in Slovacchia nei preliminari

Il fine settimana del tennis è dedicato al turno preliminare di Coppa Davis: in palio 16 posti per le Finals, in programma il prossimo dicembre. Italia impegnata a Bratislava contro la Slovacchia, con capitan Volandri che si affida a Sinner, fin qui imbattuto in singolare con la maglia azzurra. Venerdì e sabato Slovacchia-Italia è in diretta su SuperTennis, canale 212 Sky

IL RANKING ATP AGGIORNATO

Torna la Coppa Davis con il turno preliminare: venerdì e sabato la “NTC Arena” (veloce indoor) di Bratislava sarà il palcoscenico della sfida tra Slovacchia e Italia. Gli azzurri di capitan Filippo Volandri si affidando a Jannik Sinner. Il 20enne altoatesino di Sesto Pusteria, n°11 del ranking, ha esordito con la maglia azzurra in occasione delle Finals lo scorso novembre a Torino, dove ha vinto tutti e tre i singolari disputati (due sconfitte invece in doppio). Assente come previsto invece Matteo Berrettini, che prima dell’infortunio ad Acapulco aveva chiesto un esonero per questo match. La capienza dell’impianto è stata ridotta al 50% per via delle norme anti-covid: previsti comunque duemila tifosi. Si gioca con il vecchio format delle tre vittorie su cinque, con due singolari, il doppio e altri due singolari, tutti giocati al meglio dei tre set.

I convocati dell’Italia

  • Jannik Sinner (n.11 ATP)
  • Lorenzo Sonego (n.21 ATP)
  • Lorenzo Musetti (n.57 ATP)
  • Stefano Travaglia (n.111 ATP)
  • Simone Bolelli (n.21 ATP in doppio).

I convocati della Slovacchia

  • Alex Molcan (n.66 ATP)
  • Norbert Gombos (n.110 ATP)
  • Filip Horansky (n.203 ATP)
  • Filip Polasek (n.13 ATP in doppio) 
  • (n.145 in doppio).

 

I precedenti tra Slovacchia e Italia

L’Italia ha vinto l’unico precedente contro la Slovacchia disputato sulla terra rossa di Cagliari nel 2009 e valido per i quarti del Gruppo I/Zona Europa-Africa. Nell’occasione Starace, Fognini e Cipolla (capitano Corrado Barazzutti) si imposero per 4-1 su Hrbaty, Lacko, Mertinak e Polasek (capitano Miloslav Mecir). Il team slovacco vanta la finale del 2005 quando a Bratislava fu sconfitto per 3-2 dalla Croazia (nel singolare decisivo Ancic si impose su Mertinak). La Slovacchia con Gombos, Molcan e Polasek/Zelenay (capitano Tibor Toth) si è guadagnata il diritto di partecipare al turno preliminare grazie al successo per 3-1 sul Cile lo scorso settembre alla “NTC Arena”. 

Il format della Coppa Davis

Al turno preliminare prendono parte 24 nazioni: 16 delle 18 squadre (2 sono infatti wild card) classificate dal 3° al 18° posto alle Finals 2021 – compresa quindi l’Italia – e dieci nazioni che si sono qualificate nel World Group I 2021. Alle Finals 2022 sono quindi automaticamente qualificate Russia e Croazia (finaliste dell’edizione 2021) e Serbia e Gran Bretagna (wild card, selezionate tra le squadre classificatesi dal 3° al 18° posto nel 2021). Le nazionali vincitrici del turno preliminare (4 e 5 marzo 2022) si qualificheranno per le Davis Cup Finals 2022, aggiungendosi alle finaliste del 2021 e alle due wild card così da comporre il lotto delle 16 nazioni partecipanti (non più 18).

Coppa Davis, le sfide del turno preliminare

  • (1) Francia – Ecuador
  • (2) Spagna – Romania
  • Finlandia – (3) Belgio
  • (4) USA – Colombia
  • Olanda – (5) Canada
  • Brasile – (6) Germania
  • Slovacchia – (7) ITALIA
  • Ungheria – (8) Australia
  • Norvegia – (9) Kazakhstan
  • (10) Svezia – Giappone
  • (11) Argentina – Repubblica Ceca
  • Repubblica di Corea – (12) Austria

We would like to say thanks to the writer of this post for this amazing material

Torna la Coppa Davis: Italia impegnata in Slovacchia nei preliminari

Debatepost